domenica 27 dicembre 2020

Tragedia la vigilia di Natale: la figlia di 9 mesi di un noto giornalista muore di cancro a 9 mesi


 


Non solo se n’è andato prestissimo, a soli 9 mesi, ma lo ha fatto nel giorno della vigilia di Natale. La figlia di un giornalista della Cnn è deceduto a soli 9 mesi.


Dopo aver speso coraggiosamente e felicemente la sua breve vita superando la perdita dell’udito e combattendo una diagnosi di cancro, Francesca “Bean” Kaczynski di 9 mesi – figlia del giornalista della CNN Andrew Kaczynski e della giornalista del Wall Street Journal Rachel Louise Ensign – è morta a causa di complicazioni legate al cancro il giorno della Vigilia di Natale. “Abbiamo il cuore spezzato all’idea di dover annunciare che la nostra bellissima figlia Francesca è morta ieri sera tra le braccia di sua madre e suo padre”, ha twittato Kaczynski, che ha raccontato la battaglia di Bean contro il cancro sulla piattaforma social. “Ci sarà sempre un buco enorme nei nostri cuori per lei. Siamo così grati di aver conosciuto il suo amore.”


Un GoFundMe è stato avviato per “Team Beans” a settembre ha raccolto oltre 115.000 dollari. Al posto di fiori, cibo o regali di qualsiasi tipo, la famiglia ha chiesto che vengano fatte donazioni in onore di Francesca a una raccolta fondi legata ad un viaggio in bicicletta i cui proventi verranno interamente devoluti al Dana-Farber Cancer Institute. Kaczynski ha anche twittato che le persone possono donare sangue o piastrine al Boston Children’s Hospital, dove Bean è stata trattata con “notevole amore e gentilezza”. Nei suoi nove mesi su questa Terra, Bean ha dimostrato di essere una “bambina estroversa, audace e curiosa”, una grande fan del cibo, e dell’essere coccolata la sera, ha scritto Kaczynski in uno straziante articolo. “Francesca amava fare lunghe passeggiate per New York e Boston, giocare con i suoi giocattoli e palloncini, frequentare la logopedia e ‘accarezzare’ il suo gatto Ryland. I suoi tanti sorrisi hanno trasmesso un brivido in tutto il mondo”.



Nonostante la sua vita sia stata interrotta dal cancro, Bean è riuscita a diffondere molta gioia nel suo breve periodo di vita, anche ai suoi medici e infermieri che “rimanevano a bocca aperta per la gioia ogni volta che la vedevano sorridere”. Ha “mostrato ai suoi genitori un tipo di amore che non hanno mai conosciuto prima e che non dimenticheranno mai” e ha ispirato migliaia di persone attraverso i sinceri aggiornamenti online di Kaczynski, che sono stati accolti da un’ondata di sostegno, preghiere e amore.

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma di quattro figli stroncata a trent'anni da un aneurisma, donati gli organi

  A soli trent'anni è stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Una tragedia che ha spezzato la vita di una giovane mamma di quattro ba...