lunedì 21 giugno 2021

Nasce di appena 21 settimane ma riesce a sopravvivere: Richard è un bambino da record


 


Il piccolo Richard Scott William Hutchinson è il bimbo dei record. 





Oggi ha un anno, ma è il bambino  più prematuro che sia riuscito a sopravvivere al mondo. Appena nato pesava, 5 mesi prima del previsto, pesava 340 grammi e per i medici le sue possibilità di sopravvivenza erano pari a zero.

 




Quando è venuto al mondo  a Minneapolis, la capitale del Minnesota, i genitori potevano tenerlo in una mano, e i medici non erano affatto ottimisti sulla sua sopravvivenza, ma Richard ha lottato ed è riuscito a sopravvivere. La mamma era stata ricoverata per delle complicazioni subentrate in gravidanza ed era stato necessario indurre il parto. I medici del Children’s Minnesota hospital avevano subito preparato i genitori al peggio, ma un membro dell'equipe medica non ha mai perso le speranze sostenendo che se fosse sopravvissuto alla prima settimana sarebbe rimasto in vita.




 

La pandemia ha complicato le cose ma Richard non ha mai mollato e dopo 6 mesi trascorsi in ospedale è stato dimesso: «Non ci sembra ancora vero, ma siamo felici. Condividere la nostra storia con gli altri è anche un modo per sensibilizzare sui bimbi prematuri».

Nessun commento:

Posta un commento

Belluno, morta bimba di 10 anni investita da un'auto: la donna alla guida ha un malore

  E' arrivata questa sera a Cesiomaggiore (Belluno), 26 luglio, la notizia che nessuno avrebbe mai voluto apprendere.