martedì 7 giugno 2022

«Mi sento accaldata»: malore durante le lezioni a scuola, morta bambina di 10 anni




Tragedia a scuola. E' stata colpita da un malore improvviso, durante una lezione a scuola, una bambina di 10 anni. 



Prima il ritorno a casa, poi l'aggravarsi delle condizioni e, infine, la disperata corsa in ospedale dove però si è reso inutile l'intervento dei medici che poco dopo ne hanno dichiarato il decesso in pronto soccorso. La tragedia è avvenuta nei giorni scorsi a Bisceglie, BAT, e, ora, la Procura ha aperto un fascicolo di indagine per accertare i fatti ed eventuali responsabilità. 



La tragedia risale al 3 giugno, ma è venuta a galla soltanto oggi, dopo che i genitori della bambina hanno deciso di sporgere denuncia. Gli inquirenti hanno disposto l'autopsia, su richiesta esplicita della famiglia e anche della Asl Bat che l'aveva già chiesta per finalità cliniche all'Istituto di medicina legale di Bari.




Stando ad una prima ricostruzione, la mattina la bambina era a scuola quando ha cominciato ad avvertire malori: «Si sentiva accaldata» avrebbe detto la maestra ai genitori quando li ha chiamati. Dopo essere stata riportata a casa, le sue condizioni sono peggiorate durante la giornata. Intorno alle 19 la famiglia ha chiamato il 118 che, a quanto si apprende, è arrivato a casa in pochi minuti. Trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Bisceglie, la piccola è arrivata già morta. Si attendono i risultati dell'autopsia che chiarirà la causa del decesso in poche ore. 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Ucciso a 5 anni dal fratellastro di 14: «Mi piace dare i pugni ai bambini»

  A 5 anni fu torturato e ucciso dai suoi familiari, oggi è stata fatta giustizia per il piccolo Logan Mwangi, un bimbo britannico trovato s...