domenica 22 gennaio 2023

Neonato gigante: pesa 7 chili e mezzo, è alto 60 centimetri. Il parto cesareo record




Parto cesareo record per far nascere un neonato gigante: il 'piccolo' pesa 7 chili e mezzo ed è alto 60 centimetri e si chiama Angerson Santos.

È uno dei bambini più "grandi" mai nati. Un neonato gigante tra i più grandi mai venuti alla luce. Almeno in Brasile, dove tramite taglio cesareo all'ospedale Padre Colombo di Parintins, nello stato dell'Amazzonia, è venuto alla luce con le sue misure "monstre": 60 centimetri di "altezza" per un peso di ben 7,5 chili.


Parto cesareo record in Brasile

Angerson è nato il 18 gennaio. I medici sostengono che sia il bimbo più grande mai nato nello stato, battendo il record precedente di 55 centimetri e 5,8 chilogrammi. 


Sua madre, Cleidiane Santos dos Santos, 27 anni, era stata in ospedale per una visita ostetrica di routine. Ma i medici si sono presto resi conto che il nascituro sarebbe stato troppo grande e dunque molto difficoltoso sarebbe stato per lei portare a termine la gravidanza. Da qui la decisione del cesareo. quindi l'hanno tenuta dentro per un taglio cesareo.

I chirurghi hanno eseguito il taglio cesareo il giorno successivo al ricovero e Angerson è nato - per la precisione - con un peso  di 7,328 chilogrammi e una misura di 59 centimetri. Il "piccolo" è in incubatrice ma è in condizioni stabili e non presenta anomalie, secondo i medici dell'ospedale.

Angerson è così grande che tutti i vestiti per bambini che i suoi genitori gli avevano comprato non gli vanno bene, quindi l'ospedale ha lanciato una raccolta fondi per aiutare la famiglia. La struttura sta raccogliendo donazioni di pannolini e vestiti extra-large per bambini di età compresa tra nove mesi e un anno.

 

I precedenti

Il Guinness World Records del neonato più pesante di sempre appartiene comunque a un maschio nato ad Aversa, in Italia, nel settembre 1955, dalla signora Carmelina Fedele: 10,2 chilogrammi di peso

Nessun commento:

Posta un commento

Violentata a 9 anni dall'amico di famiglia, genitori condannati: «Non vedranno più la figlia»

  Sapevano che la loro figlia veniva violentata sessualmente da un amico di famiglia, ma per lunghissimo tempo avrebbero fatto finta di nulla.