venerdì 12 maggio 2023

Alla donna vengono rimosse le tube di Falloppio – anni dopo, le ecografie mostrano l’impossibile






Quando Elizabeth Kough ha dato alla luce tre bambini, ha deciso di rimuovere le sue tube di Falloppio, in modo da non rimanere incinta di nuovo.

Ma quattro anni dopo l’operazione accadde l’impensabile: il test di gravidanza risultò positivo.

Rimanere incinta può essere emozionante in molti modi diversi.

Per alcuni può sembrare difficile, per altri è il momento più felice della vita quando il test risulta positivo.


Ma per Elizabeth Kough del Missouri, USA, probabilmente è stato soprattutto lo shock a colpirla quando ha scoperto che c’era un bambino nel suo grembo.


Ha subito un intervento chirurgico per rimuovere le tube di Falloppio


Quattro anni prima si era sottoposta a un’operazione che per molti è vista come una garanzia di non poter più rimanere incinta.

Ha subito un intervento chirurgico per rimuovere le tube di Falloppio.

”Avevo raggiunto l’età in cui avrei potuto iniziare a pensare di non avere più figli”, ha detto a Good Morning America.


”Il mio medico ha detto che era uno dei contraccettivi disponibili, se non il più efficace”.


Lo shock quando è arrivata la notizia

Elizabeth aveva già avuto tre figli e, una volta scoperto di essere rimasta incinta nonostante le fossero state rimosse le tube di Falloppio, è rimasta incredibilmente sorpresa.


”Ero solo scioccata, perché non poteva succedere”, spiega.

Dopo che un medico ha confermato che era incinta, ha persino scelto di andare da un altro medico, solo per essere assolutamente sicura che il primo avesse davvero ragione.

”Siamo andati in ospedale e hanno fatto un’ecografia e ci hanno detto che era nel mio utero. E aveva un bell’aspetto, era sano ed era una gravidanza normale.”


“Lui è grande e forte”

La probabilità di rimanere incinta dopo aver rimosso le tube di Falloppio è estremamente bassa. Molti medici non ne hanno mai nemmeno sentito parlare.

Come è riuscita dunque Elizabeth a rimanere incinta nonostante l’intervento subito?

Secondo una dottoressa ed esperta in ginecologia, questo sarebbe successo in quanto, quando vengono rimosse le tube, c’è la possibilità che un piccolo foro si formi in una delle tube rimosse.

Questo permetterebbero all’ovulo fecondato di raggiungere comunque l’utero, passando per questo piccolissimo foro.


Le possibilità che questo accada sono al di sotto dell’1 % se si pensa a una rimozione parziale delle tube, rendendo dunque questo tipo di intervento tra i più popolari e scelti dalle donne di tutto il mondo.


Ma per Elizabeth e la sua famiglia è stata una bella aggiunta, anche se non pianificata. Ora chiamano il ragazzo il loro “angelo”.

”È grande e forte, è un bimbo sano”.




Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...