mercoledì 25 ottobre 2023

La casetta in giardino prende fuoco, un bimbo eroe cerca di salvare i 3 fratellini ma muore in ospedale: «​Aveva ustioni su circa l'80% del corpo»


 


Non c'è un'età precisa per diventare eroe. Nessuna regola prestabilita, solo fatti. 


Di certo è un eroe Isaac McGregor, bambino di soli 4 anni, che ha cercato di salvare la vita ai suoi fratellini domenica scorsa nella loro casa a Melbourne, in Australia. Il piccolo non ci ha pensato due volte a proteggere da un incendio – scoppiato nella casetta in giardino dove stavano giocando – i tre fratelli Mavis, 6 anni, Ashlynn, 18 mesi, e Saige, 3 anni.


Mentre stavano giocando, il divano ha preso fuoco e lui, nonostante le fiamme, ha usato il suo corpo per fare da scudo ai tre fratellini. La madre, Jasmine Beck, 26 anni, si è accorta troppo tardi della tragedia che si stava consumando a pochi metri da lei. Quando ha visto le fiamme è corsa fuori e ha cercato di raggiungere i figli e portarli fuori. In quel momento ha visto Isaac che stringeva forte a sé i fratellini per tenerli lontani dal fuoco. Sono intervenuti anche i vicini di casa, prima dell'arrivo dei soccorsi, ma è stato tutto inutile. Oggi è arrivata la triste notizia della morte del piccolo eroe.  


Mentre Saige e Ashlynn sono morti sul colpo, Isaac e la sorellina Mavis sono stati trasportati d'urgenza al Royal Children's Hospital dal padre, Kane McGregor. Le loro condizioni, una volta giunti in terapia intensiva, sono apparse subito critiche, soprattutto quelle di Isaac, con ustioni potenzialmente letali sull'80% del corpo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...