venerdì 4 giugno 2021

L'ex fidanzato di Jessica Pulizzi: "Voleva farla pagare a Piera Maggio perché aveva rovinato la sua famiglia"


 


"Quella mattina sono arrivato a chiederle cosa lei ne sapesse sulla sparizione della piccola Denise. Mi erano venute in mente tutte quelle volte in cui Jessica mi diceva che doveva farla pagare a Piera Maggio perché aveva rovinato la sua famiglia". 



"Mattino Cinque" ricostruisce le dichiarazioni di Fabrizio Foggia, l'ex fidanzato di Jessica Pulizzi, che accusa dapprima la ragazza per poi rimangiarsi tutto durante la deposizione.



"Più volte nel tempo me l'ha ripetuto e ogni volta mi chiedeva di aiutarla a compiere il suo intento. Diceva spesso che doveva farle un danno, una volta mi disse che voleva bruciarle la macchina", continua il ragazzo. "Insisteva tanto sul fatto di essere aiutata a compiere qualcosa contro Piera Maggio, facendola passare come una prova d'amore".

Nessun commento:

Posta un commento

Caso Denise Pipitone: l'ex pm di Marsala Maria Angioni indagata per false dichiarazioni

  Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l'1 settembre del 2...